Riserva naturale Palude del Conte e duna costiera

Categoria Porto Cesareo

L'Ente Gestore definitivo della Riserva Naturale Orientata Regionale (Palude del Conte e Duna Costiera - Porto Cesareo) è il Comune di Porto Cesareo.

L'Ente Gestore ha istituito l'Ufficio del Parco designando quale responsabile l'architetto Tarcisio Basile e ha instaurato una collaborazione specialistica ad hoc con l'avvocato Marco Greco.

La Riserva Naturale Regionale Orientata Palude del Conte e Duna costiera – Porto Cesareo è stata istituita con legge regionale n. 5 del 15 marzo 2006 (B.U.R.P. n. 35 - del 17/03/2006).

Il Parco, la cui superficie complessiva è di 898 ha, è in continuità ambientale con l'attigua area protetta "Riserve naturali regionali del litorale tarantino orientale" (L.R. 23/12/02 n. 24) e con l'Area Marina Protetta di Porto Cesareo.

La Riserva Orientata Regionale si estende esclusivamente nell'ambito del territorio comunale di Porto Cesareo e comprende due siti di interesse comunitario (SIC): il SIC "Palude del Conte - Dune di Punta Prosciutto" con codice IT9150027 ed il SIC "Porto Cesareo" con codice IT9150028.

Contatti
Responsabile dell'ufficio del parco: Architetto Tarcisio Basile
Collaboratore: Avvocato Marco Greco Cell. 347 6902966

Mappa e recapiti

Riserva naturale Palude del Conte e zona costiera - Sede della riserva regionale: via Petraroli, 9 Porto Cesareo (LE)
  • Telefono: 0833 858100 | 0833 858307
Torna a inizio pagina